martedì 3 dicembre 2013

La scorta dei Cinque Stelle

Il M5S ha rinunciato ad auto blu ma non alla scorta, si sono affidati alle potenti braccia dei cittadini italiani, migliaia e molto economici per proteggersi dai vecchi politici, nessuno può avvicinarsi se non loro, un vero e proprio muro umano. Domenica a Genova c'era un raduno spaventoso, un rapporto di 160/100.000 e non c'erano tutti, davvero pazzesco. Chissà se D'Alema, Bondi, Gasparri, la Boldrini, la Santanchè ecc... Vengono abbracciati con affetto, il rispetto e l'amore visto in quella piazza quando camminano per le strade e nelle piazze... Io penso di no, che  scrivano quello che vogliono, l'abisso che ci divide non ha fondo, siamo fatti di una pasta diversa, siamo una costola del popolo e questo ci distingue dal politico comune... Da una parte c'è un ex Sindaco che sogna di fare il conduttore televisivo e un delfino spiaggiato... Dalla nostra, offriamo solo bella gente, pulita e onesta... A voi la scelta. Nik

1 commento:

dario pattacini ha detto...

http://www.beppegrillo.it/2013/12/v3day_siamo_davvero_oltre.html